EC2P COLONNINA DI RICARICA VEICOLI ELETTRICI Base

 

 

 

Milano Regione Lombardia: 
Colonnina EC2P per la ricarica di scooter elettrici

 

SCHEDA TECNICA

EC2P Colonnina per la ricarica di due veicoli elettrici. Potenza massima: 3 kW monofase da ciascuna presa. Unità destinata ad utenti senza preparazione tecnica specifica, realizzata in base ai requisiti sulla sicurezza della Direttiva 72/23 CEE Bassa Tensione ed alle Norme CEI – EN 61851-1. Colonnina precablata realizzata nel rispetto di tutte le norme vigenti
ALIMENTAZIONE Tensione di alimentazione 230 V 50 Hz monofase – Ingresso alimentazionea 3 fili
PRESE N° 2 prese industriali 4 poli 16A 230 V SCAME 2P+T+pilota IP44
COLONNINA Profilo in acciaio verniciato montato su base in fusione di alluminio a tenuta stagna
Sportello di accesso per la manutenzione con apposita chiave di apertura.
Dimensioni 140 x 20 x 15 cm. Norme di riferimento CEI 23 – 48, CEI 23 – 49, IEC670
SICUREZZA Scheda elettronica per la verifica permanente di continuità della messa a terra, tramite riconoscimento del ‘filo pilota’ in un circuito con resistenza di 820 Ohm ± 10% (CEI EN 50275-2-2).
Avvio della ricarica solo se il ‘filo pilota’ rileva integrità del filo di terra
BLOCCO ANTIVANDALICO Colonnina con sistema di sicurezza atto ad aree non sorvegliate: le due prese di alimentazione sono montate in contenitore in fusione di alluminio con protezione antivandalica e di sicurezza.
Il sistema impedisce la manomissione dell’erogatore di energia elettrica durante la ricarica nonché l’uso improprio della struttura da parte di persone non autorizzate
CHIUSURA DEL BLOCCO
  • Chiave - Sblocco del sistema antivandalico tramite chiave in dotazione all’utente. Soluzione adatta ai casi con accesso alla colonnina non a pagamento
 
  • Trasponder - Sblocco del sistema antivandalico comandato con chiave a trasponder.
    L’utente dispone di una scheda elettronica programmabile per l’accesso alla colonnina
SISTEMA A PAGAMENTO L’utente dispone di una scheda a trasponder ‘caricata’ con una cifra prepagata. L’utente può controllare la disponibilità di denaro sulla propria scheda prima e dopo la carica, tramite display.
Funzionamento - L’utente trova la colonnina libera, ma con blocco antivandalico chiuso. Accosta la scheda che apre il blocco e segnala su display data, ora, ammontare in Euro e tempo di carica disponibili. L’utente inserisce il connettore e chiude il blocco antivandalico. Il sistema attiva la carica e lo segnala all’utente accendendo l’apposita
lampada. Il ritiro del veicolo avviene accostando di nuovo la scheda: si interrompe la carica, si spegne la lampada di segnalazione, si apre il blocco antivandalico e viene calcolato l’importo da scalare segnalato
su display. L’utente stacca il connettore dalla presa e richiude il blocco antivandalico

 

 

 

 
Progetti S.r.l. Via Alberto Mario, 47 20149 Milano - Tel. +39024693591 / +390248011727 - Fax.+390245496682